Descrizione Progetto

Birrificio 620Passi, luppolo e crowdfunding

Obiettivo: creare la più grande community italiana di appassionati

Challenge

620Passi è un birrificio artigianale friulano che ha deciso di scalare e dare un’accelerata alla sua espansione con una campagna di equity crowdfunding su CrowdFundMe. Ha un team di persone altamente qualificate che ha sviluppato un software per ottimizzare la produzione di birra risparmiando acqua, energia e riducendo le emissioni di Co2. 620Passi è una PMI innovativa della scuderia SeedMoney il club di business angels con cui Dynamo ha da sempre un ottimo rapporto di fiducia e collaborazione. Seed Money consiglia a Riccardo Caliari, Ceo del birrificio, di contattarci per studiare insieme la giusta strategia di comunicazione e portarci a casa questa campagna.
Obiettivo massimo della raccolta: 300 mila euro.

Strategy

In italia ci sono oltre mille birrifici artigianali. I pochi tentativi di raccolta fondi, finora in questo settore non hanno mai portato il successo sperato. Il Covid, con la chiusura delle attività di somministrazione (siamo in pieno lockdown) ha drasticamente ridotto il consumo di birra. È davvero questo il momento giusto per una campagna di equity crowdfunding? Tutto è relativo. Bisogna trovare la chiave giusta e la strategia migliore per comunicare in maniera originale. Ogni momento, poi, può diventare quello giusto. Per questa campagna Dynamo realizza il video. Ci serve qualcosa di emozionale, le birre di 620Passi sono birre del mare, dei pescatori, hanno una storia da raccontare, dobbiamo far vedere le reti, la laguna, la natura, far sentire il vento… La nostra troupe corre a Marano Lagunare. Riccardo Caliari conosce alla perfezione il pitch che abbiamo elaborato insieme. Giriamo tutto in un giorno e intanto, fra una clip e l’altra, assaggiamo le birre: spettacolari! Siamo gasatissimi. Si rientra a Milano e inizia il montaggio. Vogliamo creare un video Rock!

Milestone

Completato il video, iniziamo a lavorare alla comunicazione da tenere nei confronti della stampa e degli investitori. Abbiamo la chiave: 620Passi creerà la più grande community italiana di appassionati di birra. Non dobbiamo solo dire quanto possa risultare vantaggioso investire in questa startup, dobbiamo anche raccontare la passione e l’obiettivo che i fondatori si sono posti. Ogni investitore, è un socio della community, è un appassionato oppure un ristoratore che nel SUO locale, serve la SUA birra. Questo è il tema. Il primo comunicato parte. Il successo è immediato. Le principali testate riprendono la notizia e iniziano ad arrivare le richieste di interviste per Riccardo Caliari. L’obiettivo minimo di 80mila euro è raggiunto e superato in pochi giorni. Sentiamo tutti che si può arrivare anche all’obiettivo massimo: 300k!
Grazie alla stretta collaborazione di Dynamo con Apci, (Associazione Professionale Cuochi Italiani) organizziamo una degustazione con alcuni chef del lago di Garda e l’apprezzamento per le birre di 620Passi diventa ufficiale. Il birrificio produrrà delle bottiglie personalizzate per i ristoranti dell’associazione. Parte il secondo comunicato stampa. Le riviste di settore parlano del birrificio artigianale Friulano. Il 20 agosto 2020, 620Passi raggiunge l’obiettivo massimo.
La campagna di equity crowdfunding si chiude brillantemente a 300mila euro.

The Process

Birrificio 620Passi: nasce il più grande birrificio condiviso italiano

Fatti non parole…

Abbiamo riportato i fatti e raccontato la storia di 620Passi.
Questa è vera comunicazione.

Per un grande progetto ti serve un grande team

Raccontaci cosa vorresti fare. Troveremo un modo per lavorare insieme e aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Anche quelli che ti sembrano più lontani.

CONTATTACI