Storie di successo

Una selezione di progetti che più rappresentano il lavoro di Dynamo.
Sezione work in progress…

CleanBnB Dynamo

CleanBnB, da startup a società per azioni

Nel 2015, anno dell’Expo a Milano, Francesco Zorgno e Tatiana Skachko fondano CleanBnB, una startup innovativa con una grande ambizione: conquistare il mercato degli affitti a breve termine in tutta Italia. C’era da studiare una strategia di comunicazione in grado di costruire un brand forte, che ispirasse fiducia nel pubblico e negli investitori e in quello dei proprietari di casa. Dynamo accetta subito la sfida e diventa l’agenzia di comunicazione di CleanBnB.

Leggi la case history

MorphCast, pura innovazione made in Italy

MorphCast non è una startup come tutte le altre. Alle spalle ha un imprenditore di successo come Stefano Bargagni fondatore di CHL il primo store online di informatica che ha preceduto perfino Amazon, e una squadra di ingegneri e sviluppatori fuori dal comune. L’azienda fiorentina è approdata a Dynamo quando aveva già un importante storico alle spalle (oltre 9 milioni di raccolta da oltre 600 investitori) ed era in procinto di avviare nuova campagna su CrowdFundMe. Il nostro compito era seguire questa campagna.
Obiettivo della raccolta: 200 mila euro.

Leggi la case history
MorphCast-Dynamo
MorphCast-Dynamo

MorphCast, pura innovazione made in Italy

MorphCast non è una startup come tutte le altre. Alle spalle ha un imprenditore di successo come Stefano Bargagni fondatore di CHL il primo store online di informatica che ha preceduto perfino Amazon, e una squadra di ingegneri e sviluppatori fuori dal comune. L’azienda fiorentina è approdata a Dynamo quando aveva già un importante storico alle spalle (oltre 9 milioni di raccolta da oltre 600 investitori) ed era in procinto di avviare nuova campagna su CrowdFundMe. Il nostro compito era seguire questa campagna.
Obiettivo della raccolta: 200 mila euro.

Leggi la case history
seedmoney-storie-di-successo-dynamo

Seed Money, 100 business angel in crowdfunding

Per la prima volta nel nostro Paese, un gruppo di oltre 100 business angel decide di dare vita a un veicolo di investimento per accelerare lo sviluppo delle startup più brillanti del panorama italiano e internazionale. Per far partire il progetto e dare riscontro mediatico all’iniziativa parte una campagna di raccolta su CrowdFundMe. Dynamo è chiamata a gestire la comunicazione di questo delicato momento.
L’obiettivo minimo della raccolta è di 50mila euro.

Leggi la case history